Dichiarazione di non responsabilità: non pretendiamo di essere esperti medici né affermiamo che nessuno dei nostri prodotti a base di CBD curerà malattie e / o malattie. Desideriamo semplicemente educare le persone sui benefici per la salute, il benessere e la terapia che i nostri clienti e altri utenti di CBD hanno visto come risultato dell'uso di cannabidiolo.

Quando pensi ai prodotti CBD, probabilmente Olio di CBD è il primo esempio che mi viene in mente, almeno nel Regno Unito. In altri paesi, potrebbe essere Capsule di CBD.

Non c'è niente di sbagliato in nessuno di questi, ma l'olio di CBD, per definizione, è un liquido e come tale è a rischio di fuoriuscita. Questo è frustrante nel migliore dei casi e probabilmente anche di più quando si tratta di qualcosa di costoso come l'olio di CBD.

Le pillole di CBD non si rovesciano, ma non consentono molta flessibilità nel dosaggio utilizzato. La soluzione è utilizzare concentrati di CBD, di cui il più popolare è l'hash CBD.

Concentrati di CBD

Se conosci l'alimentazione, allora potresti essere consapevole che mangiare frutta e verdura nel loro stato naturale è molto più salutare che consumarli in bevande come i frullati.

Il motivo è che la materia vegetale nella frutta e nella verdura ha spesso un grande valore nutrizionale; in particolare, è una buona fonte di fibre. Il contrario è vero per la cannabis.

Con la cannabis ha un valore solo il contenuto di cannabinoidi, in questo caso il CBD. La materia vegetale, dal punto di vista nutrizionale, è solo uno spreco (sebbene possa fare un buon compost). Ciò significa che puoi conservare molta bontà del CBD in uno spazio relativamente piccolo convertendo la tua canapa grezza in un concentrato di CBD.

Hash CBD

L'hash di CBD è di gran lunga il più popolare tra i concentrati di CBD, probabilmente perché è così semplice da produrre. Fondamentalmente, basta strofinare i cristalli dalle gemme di canapa e comprimerli. Questo è tutto.

Come usare Hash CBD

Puoi usare l'hash CBD in tutti i modi, incluso fumare e svapare, cucinare o usare argomenti di cannabis.

Hash di CBD fumante

Il primo punto che devi ricordare è che l'hash CBD è molto più potente del germoglio (da cui il termine concentrato di cannabis), quindi un po 'fa molta strada.

Detto questo, vuoi mettere una fonte di calore sotto una piccola parte del tuo hash CBD e fare brevi boccate, piuttosto che cercare di accenderlo e lasciarlo bruciare mentre fumi, che, francamente, sarebbe uno spreco doloroso di CBD hash.

Ricorda i vecchi consigli su come iniziare basso e andare piano. Lascia che ogni boccata abbia il tempo di fare il suo lavoro prima di decidere se ne hai bisogno o meno. Potresti trovarti piuttosto sorpreso da quanto poco hash CBD ti serve.

Vaping Hash CBD

In questi giorni, lo svapo è probabilmente più popolare del fumo in tutti i contesti, dato che il fumo stesso comporta rischi per la salute (così come i rischi di incendio).

Se vuoi vaporizzare, ovviamente avrai bisogno di a vaporizzatore, a volte noto come sigaretta elettronica. Questi sono disponibili in vari punti di prezzo, ma se stai usando l'hash del CBD su base regolare, allora vale la pena investire in uno buono.

È anche vale la pena investire in un buon hash CBD perché vuoi essere sicuro che sarà privo di contaminanti che potrebbero danneggiare il vaporizzatore in cui hai appena investito. Idealmente, si desidera utilizzare l'hash CBD polveroso (noto anche come hash CBD polline) piuttosto che il tipo appiccicoso. Questo è puramente per comodità.

Fondamentalmente più è appiccicoso l'hash di CBD, più è difficile da tagliare e vorrai che il tuo hash di CBD sia tritato più finemente che puoi riuscire a incoraggiare uno svapo uniforme. Sicuramente vuoi tagliare piuttosto che "fluffare" il tuo hash CBD bruciandolo un po 'poiché la masterizzazione rilascia il contenuto di CBD prima di essere pronto per questo.

Il calore di qualsiasi tipo trasforma anche l'hash CBD in un pasticcio appiccicoso, quindi proteggi il tuo vaporizzatore con i cuscinetti di canapa degradati. Non perdere tempo con i "concentrati" o i "tamponi liquidi" forniti con alcuni vaporizzatori.

L'hash del CBD li distruggerà e potrebbe portare con te il tuo vaporizzatore. I cuscinetti di canapa degradati sono molto convenienti e faranno bene il lavoro.

Come cucinare con CBD Hash

Il primo punto chiave qui è che prima di cucinare con l'hash CBD, è necessario riscaldarlo a 110-116 ° C per un'ora, questo è noto come decarbossilazione.

Il secondo punto chiave qui è che dosare i commestibili di cannabis è notoriamente complicato fino a quando non ne hai la certezza. Di solito diventa più facile con la pratica.

Ci sono due regole d'oro da seguire.

Alimenti diversi daranno al CBD Hash diverse velocità di rilascio

Innanzitutto, ricorda che la velocità con cui sentirai l'effetto dell'hash del CBD dipenderà dalla velocità con cui il tuo corpo metabolizza il cibo in cui è contenuto. Ad esempio, se usi il tuo hash CBD per preparare un frullato, ne sentirai l'effetto più rapidamente rispetto a quando lo usi per creare maccheroni al formaggio.

Scegli il dosaggio corretto

In secondo luogo, quando stai elaborando la dose giusta per te, è importante assicurarsi che i tuoi punti di confronto siano accurati. Ad esempio, se trovi la dose perfetta per un frullato, la stessa dose può andare bene per una scodella di zuppa, ma non sarà sufficiente per un piatto di maccheroni.

Allo stesso modo, se trovi la dose perfetta per un piatto di maccheroni, potrebbe andare bene per una porzione di lasagne, ma sarà troppo per un frullato o una scodella di zuppa. Come sempre, inizia basso e vai piano, regola le dosi verso l'alto un po 'alla volta, se necessario, fino a quando non riesci a farlo bene.

Utilizzo di CBD Hash negli argomenti di cannabis

Gli argomenti di CBD sono spesso usati per trattare il dolore causato da lesioni piuttosto che condizioni mediche croniche. Quando si utilizza l'hash CBD in questo modo, può essere utile ricordare che gli argomenti di CBD sono una miscela di hash CBD e una sostanza portante, come un olio, una crema o un gel.

Entrambe le parti del trattamento hanno uno scopo utile, quindi si consiglia di dedicare un po 'di tempo a pensare a quale specifica sostanza portante sarebbe più adatta alla propria situazione.

Se sei interessato a utilizzare l'hash CBD con oli essenziali, ti consigliamo vivamente di consultare un professionista per assicurarti di utilizzare la giusta combinazione di oli essenziali in quanto sono anche trattamenti medici molto potenti.

Lascia un commento

it_ITIT
en_GBEN de_DEDE es_ESES fr_FRFR sv_SESE fiFI it_ITIT